Ringiovanimento laser frazionato

l'essenza della procedura di ringiovanimento della pelle frazionata

Il motivo principale dell'invecchiamento cutaneo è un deterioramento della capacità funzionale del metabolismo e della crescita cellulare, nonché un rallentamento nella rimozione di tossine e tossine e una diminuzione dell'apporto di nutrienti alle strutture cellulari. Grazie a studi di laboratorio si è appreso che si tratta di un processo reversibile, cioè c'è sempre la possibilità di attivare l'attività cellulare. Gli scienziati hanno scoperto che dopo l'esposizione termica al laser, una parte delle cellule del derma viene attivata e l'altra parte muore. Di regola, le cellule morte muoiono piuttosto che le cellule viventi che non hanno il potenziale per un ulteriore recupero.

Nel processo di morte delle cellule deboli, lo spazio intercellulare liberato è occupato da cellule più forti. L'effetto termico che compare dopo il trattamento laser attiva l'attività cellulare, riprendendo il rinnovamento e la crescita cellulare. La qualità e la velocità della riparazione cellulare dipendono dal diametro del raggio laser. Il suo spessore non dovrebbe essere superiore a 200 micron, quindi uno strato di pelle sana e giovane inizierà a formarsi nell'area trattata.

Per questo motivo, la tecnica di ringiovanimento laser è stata migliorata con l'introduzione della termolisi frazionata. In questo processo, il raggio laser viene suddiviso in molti raggi microscopici, creando una struttura a rete di impatto sull'area di trattamento. Il valore innovativo della tecnologia sta nel fatto che il laser funziona in aree locali, che preserva le aree della pelle intatte - accelerano la rigenerazione e la guarigione della pelle.

Varietà di termolisi frazionata

Il ringiovanimento laser frazionario è stato utilizzato con successo per rassodare e rassodare la pelle in uno dei due modi possibili. Differiscono per le caratteristiche dell'azione del laser, la profondità della sua penetrazione e l'impatto su alcune aree.

come viene eseguito il ringiovanimento della pelle frazionato

Il primo metodo di azione - la fototermolisi frazionata - colpisce le cellule epidermiche superiori, facendole letteralmente evaporare. In altre parole, con questo metodo, viene esposto solo lo strato dermico superiore.

Il secondo metodo di trattamento interessa gli strati inferiori dell'epidermide e del derma, lasciando intatto lo strato superiore della pelle. In entrambi i casi, il raggio laser ha un effetto locale. Una zona di programmazione cellulare è preservata intorno alle aree trattate, che costituisce il potenziale per un'ulteriore rigenerazione della pelle. In altre parole, lo shock termico attiva la crescita di nuove cellule e processi metabolici nelle cellule.

Il primo metodo di fototermolisi frazionata rimuove le aree microscopiche superficiali delle cellule della pelle, rassoda le aree trattate in breve tempo, quindi i risultati dopo la procedura sono immediatamente evidenti. Distende le rughe superficiali ed è quindi considerato ideale per eliminare i primi segni di alterazioni cutanee legate all'età.

Il secondo metodo di influenza del laser è adatto per risolvere i problemi profondi della pelle, quando il processo di invecchiamento è già irreversibile. Questo metodo è una sorta di "artiglieria pesante" di ringiovanimento laser. Agendo sugli strati profondi dell'epidermide e del derma, il laser avvia i processi metabolici, forma una nuova struttura di membrana, attiva la produzione di collagene, così la pelle diventa più giovane e si rigenera dall'interno.

È stato dimostrato che la massima efficienza della fototermolisi frazionata si ottiene attraverso l'uso combinato di due metodi di esposizione. In questo caso, la pelle riceverà un doppio effetto, sia all'esterno che all'interno, che fornisce un effetto a lungo termine di ringiovanimento della pelle. Una tecnica simile è utilizzata da un numero enorme di moderne istituzioni mediche che hanno a disposizione moderne apparecchiature laser.

Efficienza della procedura

Puoi assicurarti che dopo il ringiovanimento laser frazionato la tua pelle diventi uniforme, liscia e radiosa dopo la prima procedura. Entro una settimana, l'ovale del viso si restringerà notevolmente, le rughe saranno levigate e la carnagione si uniformerà. Per consolidare ed estendere il risultato, sarà necessario un corso di procedure a intervalli di un mese.

Con il ringiovanimento frazionato combinato, l'effetto di una pelle giovane si ottiene molto più velocemente e dura più a lungo, fino a 2-3 anni. Naturalmente, i risultati dipendono molto dallo stile di vita del singolo paziente. Abbandonare le cattive abitudini, la cura preventiva del viso, uno stile di vita sano, un sonno corretto e corretto aiutano a prolungare la giovinezza della pelle e prevenire il processo di invecchiamento e sbiadimento.

L'indubbio vantaggio della procedura è la sua indolore. Lo specialista utilizza l'anestesia superficiale, quindi durante la procedura il paziente avverte solo una leggera sensazione di formicolio nell'area interessata.

Avanzamento della procedura

tipi di ringiovanimento frazionale della pelle del viso

L'indubbio vantaggio della procedura è la sua indolore. Lo specialista applica l'anestesia superficiale, quindi, durante la procedura, il paziente avverte solo una leggera sensazione di formicolio nella zona interessata. L'anestetico viene applicato poco prima dell'inizio della sessione, la cui durata può essere fino a un'ora - tutto dipende dalla superficie del trattamento.

Dopo la procedura, lo specialista consiglia al cliente la necessaria cura della pelle, trattandola con medicinali speciali.

Immediatamente dopo la procedura, la pelle non necessita di cure aggiuntive. Ci vorrà poco più di una settimana per tornare al normale ritmo di vita, mentre la riabilitazione dopo l'intervento chirurgico richiede molto più difficile e più tempo.

Durante i primi due giorni, il viso sarà gonfio, dopodiché diventerà leggermente rosso. Dopo 4-7 giorni, le cellule morte inizieranno a purificarsi, rivelando una pelle fresca e giovane.

Indicazioni per la procedura

Se ci sono dubbi sull'efficacia del ringiovanimento laser frazionato, allora vale la pena visitare la procedura per iniziare secondo le indicazioni, di cui ce ne sono molte:

  • Akne.
  • Pigmentazione.
  • Vene del ragno, smagliature e cicatrici.
  • Pori dilatati.
  • Rughe, zampe di gallina intorno agli occhi.
  • Pelle flaccida, avvizzita e flaccida.

Controindicazioni alla procedura

Come con qualsiasi procedura del salone, il ringiovanimento frazionario ha una serie di controindicazioni:

  • Crescite benigne e maligne nell'area di trattamento.
  • Cancro e chemioterapia in corso
  • Dermatosi e fotodermatosi, nell'area della procedura.
  • Infezione da herpes entro un mese.
  • Infezioni infettive acute, immunodeficienza.
  • Malattie croniche come disturbi emorragici, diabete mellito, malattie tromboemboliche.
  • Psoriasi e ipertensione.
  • Storia di cicatrici cheloidi o vitiligine, storia familiare di vitiligine o cheloidi.
  • Abbronzatura fresca, recente visita abbronzante.
  • Periodo di gravidanza e allattamento.
  • Uso dei retinoidi negli ultimi sei mesi.

Combinazione di ringiovanimento frazionato con altre procedure

Questa procedura viene sempre eseguita solo dopo una consultazione preliminare con un cosmetologo. Con marcati cambiamenti legati all'età, il resurfacing della pelle laser porterà la massima efficienza e non un metodo di ringiovanimento frazionario.

In alcuni casi, non sarà possibile fare a meno di manipolazioni chirurgiche, ovvero lifting endoscopico, blefaroplastica o introduzione di fili per il serraggio. Tuttavia, il ringiovanimento laser aiuterà a mantenere e migliorare l'efficacia delle procedure. Completerà i loro risultati e perfezionerà l'aspetto del cliente.

I metodi di ringiovanimento laser sono perfettamente combinati con procedure come la mesoterapia e il lifting del plasma, nonché la biorivitalizzazione a base di acido ialuronico.

27.08.2020