Per la cura della pelle dopo la pulizia del viso: maschere ricette, consigli e regole

La procedura per la pulizia del viso è utilizzato da tempo. Non si deve pensare che è stato progettato esclusivamente per combattere con le giovanili anguille. Problemi con la pelle può aspettare in qualsiasi periodo di adattamento dell'organismo, soprattutto associato con esplosioni ormonali o malattie del tratto gastro-intestinale. A rischio – le donne incinte, donne sulla soglia menopausa. Pulizia del viso può essere assegnato a loro dopo un esame medico.

per la cura della pelle dopo la pulizia

Non basta una-due volte a visitare estetista, per dimenticare il problema. Per la pelle del viso dopo la pulizia del viso richiede una cura speciale – soprattutto per quanto riguarda meccanica procedure.

Vediamo come bisogno di prendersi cura di se stessi dopo aver visitato il centro di bellezza.

Che è un servizio di pulizia

Per sapere come organizzare la cura dopo la pulizia del viso, è necessario immaginare l'essenza della procedura.

Esso è suddiviso in 2 tipi:

  • Meccanico.
  • Perseguito con l'aiuto di ULTRASUONI.

Meccanica può essere auto-procedura e può precedere ad ultrasuoni. In questo modo estetista si riordina bene con forti eruzioni sulla pelle.

Durante la pulizia prima di eseguire il trattamento di pulizia e disinfettanti, quindi estetista razmarivaet pelle per garantire i migliori risultati. Se la pelle è molto sensibile, è presente couperose, fumante non usano invece un effetto freddo.

Successivamente, il medico, utilizzando appositi strumenti (questo può essere un cucchiaio Uno o l'ago di Vidal), rimuove tutti i brufoli, dopo di che gestisce la pelle idratanti e altri mezzi. Uno dei comuni trattamenti di cura della pelle dopo la pulizia del viso – utilizzo di un apparecchio speciale. Impulsi elettrici contribuiscono accelerare il flusso linfatico e il flusso di sangue, causando l'epidermide recupera rapidamente.

Procedura ad ultrasuoni per la pulizia del viso si svolge con l'ausilio di ultrasuono e ricorda il classico peeling al prodotto un effetto. Prima dell'uso, applicare il gel, e dopo estetista può imporre una speciale maschera lenitiva.

Cura del viso dopo la pulizia del viso

Per la cura della pelle dopo la pulizia è necessaria. Il motivo è semplice: dopo la pulizia del viso lo strato superiore della pelle un po ' infiammata, quindi, di un accesso aperto alle infezioni. Il rischio di inserimento di infezione nel salone è minimo, se lo specialista gode usa e getta o accuratamente rifiniti strumenti. Per essere sicuri di questo, iscriviti alla procedura solo nel salone, con una buona reputazione e un sacco di feedback positivi.

Cura dopo la pulizia del viso in cabina, quando il cliente torna a casa, si riduce a una serie di semplici regole, il principale dei quali – un'attenta igiene.

Il primo tempo dopo aver visitato dall'estetista, possono verificarsi arrossamento e gonfiore. Per i primi due giorni è normale. In questo periodo, è necessario lavare con acqua semplice, pulire il viso con estratto di camomilla o di qualsiasi altra erba, con effetto anti-infiammatorio.

Una delle conseguenze di procedure – aumento di secrezioni sebacee. Non devi avere paura: la ragione risiede nel fatto che l'estetista tolto il tubo, ostacolando il libero deflusso delle ghiandole sebacee. Quindi nei primi giorni, a volte i clienti notano una maggiore untuosità della pelle. L'eccesso staccabile, è necessario pulire strofinando il viso imbevuto decotti di erbe batuffolo di cotone.

Possibile nel processo di cura della pelle utilizzare il tonico senza alcool.

procedura di pulizia

Se il secondo o il terzo giorno si nota desquamazione, non c'è bisogno di preoccuparsi: questo passerà presto. Puliamo il volto – e il più alcuna azione non applichiamo.

A volte ci sono forti precipitazione di nuovi brufoli dopo la pulizia. In questo caso, la cura del viso dopo la pulizia dall'estetista comprende la pulitura da tempo il gel aree problematiche. La pelle si pulisce, quindi devo aspettare un po'. Ben presto i processi di secrezioni sebacee dovrebbe tornare alla normalità.

Primo giorno-i due non si desidera utilizzare cosmetici. Anche solo per tingere ciglia non è necessario: qualsiasi irritazione ora a nulla.

Che cosa indesiderabile? L'elenco non è così grande:

  • Non una sauna e un bagno turco.
  • Non andare al solarium.
  • Non prendere il sole.

Competente cura del viso include l'uso di filtri solari. Se fuori il sole è meglio prendere una crema con fattore 30. Se coperto – ideale e 10.

Cura dopo la pulizia del viso ad ultrasuoni

Nel caso in cui venga applicato solo ad ultrasuoni procedura, cura del viso dopo la schiavitù di pulizia sarà molto più facile. Estetista può consigliare godere di alcuni giorni di crema. Necessariamente l'uso di qualità creme solari nelle giornate di sole.

Cura dopo la pulizia del viso in questo caso consiste nell'abolizione delle sessioni in piscina, il solarium, visitare la spiaggia.

Raccomandazioni generali

Prendersi cura del viso dopo la pulizia, è possibile con l'applicazione di maschere domestici. Nei primi giorni è meglio non fare, ma un po ' più tardi possibile – così il ripristino dell'epidermide sarà più veloce.

Quali maschere accettati? In primo luogo quelli che l'infiammazione e il gonfiore. Questi includono una maschera a base di:

  • Argilla.
  • Patata cruda.
  • Avena.
  • Il miele.

Maschera fatta in casa, preparata e usato una volta, non si possono conservare. Particolarmente efficaci sono quelli in preparazione di cui è coinvolta maschera all'argilla, non è così importante, quale l'argilla si prende: blu, verde, nero o rosa. Per la pelle grassa spesso consigliano di usare il blu e il nero, ma anche bianco, ma tutti i sottotipi ugualmente in grado di gestire bene con eruzioni cutanee, acne, irritazione. Quindi è più una questione di gusto.

In quali casi il processo di guarigione dell'epidermide può durare? In primo luogo, è la presenza di malattie infettive e le lesioni fungine della pelle, e anche l'aggravamento del virus dell'herpes durante la pulizia. In secondo luogo, il mancato rispetto delle regole per la cura della pelle. La penetrazione di agenti patogeni nella ferita può diventare un motivo di guadagno di infiammazione. In questo caso si consiglia di applicare la polvere «Baneotsin». Hanno cosparso le aree problematiche ogni giorno, fino alla scomparsa del gonfiore e il dolore.

La procedura per la pulizia del viso raramente provoca complicazioni. Se è stata effettuata correttamente, se un estetista – specialista di fascia alta, e il cliente è rigorosamente eseguito tutti i consigli, poi dopo pochi giorni il risultato non si farà attendere. La pelle diventa tesa, liscia, liscia. Pori dilatati tirare insieme, sul viso non sarà evidente comedoni e dei tubi.

Per ottenere un risultato perfetto può richiedere non una, ma 2-3 trattamenti. Se il problema di nuovo e di nuovo torna, se l'effetto è di breve durata, vale la pena di passare un esame. Forse, numerose eruzioni cutanee – il risultato di nascosto perdite di qualsiasi malattia. In questo caso, le visite dall'estetista non è sufficiente: è necessario armarsi di pazienza e fare il trattamento della malattia di base.

Quanto detto non vale per le donne incinte: hanno eruzioni cutanee spesso passano completamente se stessi dopo il parto. Quindi, forse, non vale la pena farsi la pulizia del viso, anche se controindicazioni per lei non c'è. Dopo la nascita del bambino l'equilibrio ormonale si riprenderà, e il viso diventa pulito.

per la cura della pelle

Pulizia del viso – una procedura efficace in assenza di gravi problemi agli organi interni e i sistemi. E più veloce per tornare alla normalità, seguire le raccomandazioni di estetista, trattamenti per il viso. Presto si noterà benefico in diretta.

18.10.2018